Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su leggi di più.
Appuntamenti

giovannino guareschi webLa casa editrice ReNoir ha lanciato “La famiglia Guareschi a fumetti”. Giovannino non ebbe bisogno di inventare, gli bastò guardarsi intorno.

Giovannino Guareschi in mostra al
Meeting di Rimini (a) 
-----  Meeting (b)   
-----  (2008) qui raccontato dai due figli
(e nel finale elenco "turistico" dei luoghi della sua vita)


“Un povero scribacchino s’arrabatta per creare dei personaggi da usare nelle sue storie ed ecco che, quando li ha trovati, questi personaggi a uno a uno lo abbandonano. Io ne avevo trovati sei: don Camillo e Peppone per le storie, diciamo, esterne, tipo esportazione. Albertino, la Pasionaria, Margherita e il cane Amleto per le storie interne, tipo famiglia. Amleto è stato il primo a lasciarmi: in modo banale, finendo i suoi giorni sotto un autocarro. Il secondo è stato Albertino, in modo ancora ....

leggi tutto

Una copia della Commedia dantesca appartenuta a Galileo Galilei Foto da Wikipedia Fivedit dante commedia galilei culturaDal dantismo francese di otto-novecento a Pinchard, passando per Gilson: Dante in Francia non è mai venuto meno e la scoperta continua

la vendetta di oreste 673x1024

Un giallo tutto speciale, divertente (la Famiglia del Commissario Ponzetti
al completo, insieme al fido Iannotta -col suo romaneso "soft"-),
ma con in più molte drammatiche pagine di storia, sulla tragedia dei profughi
giuliano-dalmati, l'epopea delle zone A e B di Trieste, i campi
di concentramento titini e le foibe, ecc ecc.

Un libro tutto da leggere :

pdfGiovanni Ricciardi.pdf

Il vecchio Oreste ha un segreto. Poco prima di morire, costretto in un letto d’ospedale, chiede di poter parlare con un amico di famiglia, il commissario Ponzetti. Ma è troppo tardi, e così l’uomo porta via con sé un’oscura verità. Dieci anni dopo, Marco, il figlio di Oreste, invita Ponzetti nell’appartamento dei suoi genitori per mostrargli gli oggetti che ha rinvenuto in una cassaforte e di cui nessuno era al corrente: una pistola risalente alla seconda guerra mondiale e una lettera indirizzata a un misterioso Ulisse da parte di una donna. La scoperta, insieme ad altri dettagli, getta un’ombra sul passato di Oreste, esule istriano giunto a Roma nel 1954, in fuga dalle terre passate alla Jugoslavia all’indomani della guerra e da un clima di intimidazione e violenza.
Da qui parte l’indagine non ufficiale di Ponzetti, che si svolgerà tra Roma, Trieste e la Slovenia, intorno all’enigmatica storia di Oreste: un caso in cui, come sempre, vengono coinvolti il fidato ispettore Iannotta e i familiari del commissario. Una storia che porterà tutti a confrontarsi con il dramma, a lungo taciuto, dell’esodo istriano e dei profughi giuliano-dalmati.
In un giallo denso di indizi e interrogativi da sciogliere, a metà tra l’indagine poliziesca e la ricostruzione storica, Ottavio Ponzetti darà finalmente voce al destino taciuto di un uomo, vittima di una tragedia collettiva, che per tutta la vita è rimasto legato a un passato lontano che lo ha persino privato del diritto alla memoria.

«C’è una Roma per turisti e c’è la Roma che vive, quella vera. Il modo migliore per capirla è seguire il commissario Ponzetti nelle sue passeggiate del corpo e dello spirito».
Marco Malvaldi

«Vien voglia di stringere la mano a Giovanni Ricciardi, e ringraziarlo per aver dato volto e fisionomia a un personaggio così».
Marco Lodoli

«Roma sta a Ponzetti come Parigi a Maigret e New York a Nero Wolfe. Dopo la Sicilia di Montalbano, anche Roma ha trovato il suo eroe».
Antonia Arslan

-------------------------------------------------------------------

intervista 
 pdf20190722-GIOVANNI_RICCIARDI_-la_vendetta_di_Oreste-su_IL_MESSAGGERO.pdf

-------------------------------------------------------------------

qui si possono "sfogliare" i primi 5 capitoli del volume,
 
tutti da gustare nel loro stile agile e piacevolmente scorrevole
(non a caso l'Autore è professore di liceo abituato ai giovani...)




vincent lambert Corriere Web SezioniA margine dell'affollato incontro pubblico svolto a ROMA ,
qui il testo del comunicato stampa delle Associazioni presenti:

pdf20190711_convegno_EUTANASIA_NO_GRAZIE.pdf

  Consulenza assicurativa
 
  Dott. Simone Dalle Molle

  +39 3479446717
  +39 3932275711
  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  skype: simonedallemolle